Tonmeister (Master in Audio Engineering)


ISCRIVITI

Il corso di Master in Audio Engineering (Tonmeister) rappresenta il secondo livello della formazione nel campo delle tecnologie del suono.

Mentre il primo livello di formazione (Tecnico del suono con APF) porta l’allievo a padroneggiare i principali strumenti scientifici, tecnici e musicali, mettendolo in condizione di essere operativo in tutti i maggiori campi applicativi della tecnica del suono, il corso di Tonmeister (Master in Audio Engineering) permette di raggiungere il livello più propriamente artistico della professione attraverso corsi specialistici sia collettivi che individuali che portano alla realizzazione di due progetti di diploma.

L’idea di fondo che ispira questo secondo biennio di studi è che, una volta acquisite nel primo biennio le principali abilità tecniche, lo studente debba specializzarsi in un campo che ritiene più confacente alle sue caratteristiche, abilità e personalità, seguendo una formazione anche individuale con un docente specifico, analogamente a quanto avviene per le specializzazioni di carattere musicale.

Il corso di Master in Audio Engineering dà la possibilità di raggiungere questo obiettivo attraverso i seguenti strumenti:


corsi specialistici collettivi

corsi individuali tecnici e musicali

due progetti (tesi) di diploma

 


corsi specialistici scientifico-tecnici

corsi specialistici musicali

formazione individuale

progetti di diploma

Il corso “Master in Audio Engineering” ha durata biennale con un carico di lavoro pari a 60 crediti l’anno, per un totale di 120 crediti.

La didattica è organizzata in modo da rendere compatibile la frequenza del corso con una attività lavorativa regolare o eventualmente con la frequenza di altri corsi di livello terziario (università o conservatori).

L’organizzazione didattica è su base trimestrale da Settembre a Luglio:

Trimestre Autunnale: Settembre-Dicembre
Trimestre invernale: Gennaio-Aprile
Trimestre primaverile: Maggio-Giugno

Al termine di ogni trimestre si svolge la sessione d’esame dei corsi relativi a tale trimestre.

Le lezioni collettive si tengono un giorno a settimana (il Martedì) mentre quelle individuali vengono concordate personalmente con i singoli docenti.

Gli studenti interni che hanno frequentato il corso di “Tecnico del Suono con APF” o “Master Europeo in Tecnologie del Suono” e superato gli esami finali hanno accesso diretto al corso di “Master in Audio Engineering” senza debiti formativi.

Possono altresì essere ammessi tutti coloro che sono in possesso di una formazione universitaria equivalente in ambito scientifico (ingegneria, matematica, fisica, ecc.), di un’adeguata preparazione musicale e di un periodo di pratica professionale di almeno 12 mesi.

Il costo dell’intera formazione biennale è di 19’000,- franchi.

È possibile richiedere al proprio Cantone o a fondazioni private una borsa di studio o un sussidio per il finanziamento totale o parziale della retta.
Per il Cantone Ticino la domanda va rivolta all’Ufficio Borse e Sussidi di Bellinzona al quale è possibile richiedere un sussidio per la formazione professionale superiore

Anche le fondazioni private possono fornire assegni di studio, un elenco lo potete trovare QUI

Gli studenti stranieri possono richiedere finanziamenti agli uffici di competenza dei loro Paesi di provenienza o a fondazioni private. In Ticino alcune fondazioni supportano anche gli studenti stranieri

Il CESMA può supportare le domande di sussidi fornendo tutta la documentazione richiesta dai vari enti.

ISCRIVITI